Chiunque può fare Zumba!

I passi sono semplici da seguire e i ritmi internazionali sono davvero contagiosi. Si tratta di un programma aperto a tutti, indipendentemente del livello di allenamento. Parla una lingua universale comprensibile da chiunque e ha un effetto euforizzante, in un certo senso “terapeutico”. Ognuno deve “spingere” a seconda delle proprie possibilità. Chi decide di seguire i nostri corsi non solo si tiene in forma ma riacquista serenità interiore, energia e fiducia in se stesso. È anche per questo motivo che il nostro programma è riuscito a coinvolgere 15 milioni di persone in tutto il mondo”.

Il Total Body workout è una lezione allenante molto completa che combina tecniche di esercizio finalizzate al condizionamento muscolare, unitamente al miglioramento dell’attività cardiovascolare e alla forma estetica complessiva del corpo.

La dinamicità del lavoro, abbinata all’impiego di carichi esigui, lo rende un’attività aerobica a tutti gli effetti, simile (da un punto di vista della sollecitazione) ai lavori in circuito. Tuttavia ai classici benefici propri del lavoro aerobico, si somma una maggiore intensità nella stimolazione delle masse muscolari, riuscendo al contempo a migliorarne la tonicità e sollecitando la resistenza anaerobica locale. Anche in questo caso non è secondaria la stimolazione sul fronte della coordinazione, con input continui da un punto di vista della percezione del senso del ritmo e della coordinazione intersegmentaria

GAG

GAG è l’acronimo di gambe, addominali e glutei, le tre aree corporee della parte inferiore del corpo più soggette ad accumulare adipe. In pratica, attraverso esercizi a corpo libero o con piccoli attrezzi, quali step, manubri, barre e cavigliere, si lavora unicamente su questi distretti muscolari.

Al termine della lezione, vengono eseguiti sempre degli esercizi di stretching, per allungare e distendere i muscoli che hanno lavorato intensamente. Le lezioni possono essere accompagnate da un sottofondo musicale che scandisce bene i ritmi degli esercizi da seguire.

Da non tralasciare assolutamente che lezioni di GAG si svolgono in gruppo e, quindi, come tutti gli sport che si praticano insieme ad altre persone, sicuramente offrono un’ottima occasione di socializzazione e di divertimento insieme.

Quali sono i benefici del GAG ?

  • tonificazione mirata di gambe, glutei e addome (aumento del tono muscolare)
  • dimagrimento localizzato ed eliminazione del grasso superfluo;

Lo step è  una delle attività più efficaci e divertenti in cui scegliere di impegnarsi: sotto la guida dell’istruttore si eseguono coreografie a tempo di musica salendo e scendendo da una piattaforma che permette di simulare il movimento tipico della salita delle scale, con un’altezza ideale per sollecitare il lavoro muscolare riducendo l’impatto dell’appoggio a terra.

I benefici sul fisico sono evidenti: le fasce muscolari più sollecitate sono quelle delle gambe e dei glutei, che si tonificano e si rassodano a beneficio sia della struttura che dell’aspetto estetico. Lo step, associato a un alimentazione controllata e a uno stile di vita sano, non solo può aiutare a smaltire con facilità qualche chilo di troppo, ma migliora la circolazione e contribuisce ad attenuare gli inestetismi della cellulite e delle adiposità localizzate su addome, cosce e fianchi.

E’ un metodo di allenamento e potenziamento muscolare allineato con la respirazione che tonifica il corpo migliorando la postura.
L’obbiettivo di questo metodo è la ” consapevolezza del proprio corpo”.
Il pilates è una disciplina fisica e mentale dove ogni esercizio è costruito su sei principi base:

Concentrazione: attenzione nell’esegiure gli esercizi ad ogni singlolo movimento e a tutti gli aspetti del corpo
Controllo: della postura ,della posizione della tetsta ,degli arti e del bacino
Stabilizzazione del baricentro: attraverso esercizi specifici per zona lombare, addominale, dorsale e pelvica
Fluidità: sviluppare fluidità e controllo dei movimenti per ottenere “armonia”
Precisione: esecuzione precisa dei movimenti tramite il controllo per migliorare il bilanciamento del tono muscolare
Respirazione: fluida e completa coordinata ai movimenti

BENEFICI DEL PILATES:
_ migliora forza e tono muscolare senza aumentare la massa muscolare
_ migliora la postura
_ conferisce un ventre piatto
_ migliora la fluidità dei movimenti
_ diminuisce l’incidenza del mal di schiena perché tende a rafforzare molto i muscoli della parte centrale del corpo
_ contribuisce ad avere un corpo più tonico e flessibile, sentirsi pieni di energia, essere più calmi per reagire positivamente allo stress quotidiano

Premessa: il corpo è fatto per muoversi liberamente nello spazio, utilizzando contemporaneamente diverse catene muscolari e compiendo azioni più o meno complesse su tutti i suoi tre piani (sagittale, frontale e orizzontale.

Ebbene  il functional training utilizza degli esercizi che permettono di usare il corpo in modo simile alla gestualità quotidiana e migliora la condizione fisica in modo tale da permettere a chiunque di affrontare al meglio le situazioni che si presentano nella vita reale. Per raggiungere questo obiettivo si utilizzano, in sincronia e sinergia, il maggior numero di muscoli possibile, permettendo così di sviluppare movimenti più forti, più veloci, più coordinati, resistenti, elastici e potenti. Tutto ciò garantisce a qualunque atleta di migliorare le proprie prestazioni nello sport praticato e a qualunque persona di migliorare la propria qualità di vita.

PIÙ STABILITÀ, MENO INFORTUNI — Essere funzionali significa apprendere nuovi schemi motori attraverso esperienze fisiche complesse e progressivamente sempre più impegnative. Questa metodologia di allenamento, grazie alle sue specifiche caratteristiche di forza, flessibilità, equilibrio e propriocezione, va a sollecitare soprattutto la muscolatura profonda della regione lombo – pelvica, denominata ‘core’. La sua stabilizzazione, alla base del functional training, perché centro nevralgico da cui scaturiscono forza, controllo ed equilibrio posturale, rende ogni movimento più semplice e sicuro, previene gli infortuni e rinforza le articolazioni. A rendere più stabile questo nucleo centrale dell’organismo contribuisce moltissimo la respirazione, che deve essere diaframmatica, per compattare tutto il tronco e sostenere la colonna, fluida e completa.

Il CrossFit è un programma di allenamento sviluppato per migliorare tutte le competenze fisiche dell’individuo. I nostri atleti sono preparati ad affrontare mentalmente e fisicamente allenamenti sempre diversi e imprevedibili.

La ricompensa dei propri sforzi è la capacità di esprimersi al meglio nella vita di tutti i giorni in tutte le possibili e immaginabili attività.

Crossfit è anche la comunità che sorge spontaneamente quando le persone si allenano insieme. Questo è uno degli aspetti chiave per cui il CrossFit è così efficace.

 

Le persone entrano nel box e chiedono: dove sono le macchine? Noi siamo le macchine!

H.E.A.T. PROGRAM® mette in condizione chiunque di poter rivivere le situazioni che si affrontano in un percorso reale, gestendo le energie al meglio delle possibilità individuali nel pieno rispetto del proprio corpo, per raggiungere la propria vetta. Adatto a tutte le età, studiato per rispondere alle esigenze di ogni individuo. Lo stress psico-fisico è bandito.

H.E.A.T. PROGRAM® è per eccellenza l’attività preparatoria a tutte le attività cardiovascolari. 50 minuti di lavoro aerobico di gruppo mirato al consumo grassi al potenziamento muscolare e alla resistenza cardiovascolare, in modo efficace ed intelligente. Dallo studio degli aspetti più benefici ed efficaci in queste attività è nato un programma di allenamento che utilizza tutte le tecniche di camminata, dalla più soft alla più impegnativa.

Il centro attorno a cui girano tutte le attività de L’arte del Movimento

Quasi 300mq con macchine Panatta, spazi per gli esercizi a corpo libero, ma soprattutto uno staff pronto ad accogliervi ascoltando le vostre esigenze e sempre attento all’esecuzione degli esercizi, nella forma e nell’intensità proposta sulla base delle vostre necessità.

Dal condizionamento muscolare, alla forza, la resistenza, ma anche per la correzione della postura e il recupero da infortuni.

Allenamenti per il controllo del peso ed inoltre, punto di forza, l’arte del circuit training proposta dai nostri trainer

Il background culturale di un personal trainer è di tipo interdisciplinare, in continua formazione ed aggiornamento, passa attraverso la fisiologia, l’anatomia funzionale, la psicologia, la medicina dello sport, l’allenamento e la nutrizione.

In generale, la sua attività consiste nell’educare il proprio cliente a stili di vita salutari ed a programmare e realizzare allenamenti finalizzati ad un determinato scopo, sulla base delle esigenze fisiologiche e psicologiche di una persona.

Più in particolare l’attività pratica del Personal Trainer per il proprio cliente si svolge in diverse fasi: l’intervista iniziale, la valutazione antropometrica e funzionale, l’elaborazione e l’esecuzione di un programma di allenamento personalizzato, il controllo dell’efficacia del lavoro programmato.